sabato 12 gennaio 2013

X Factor

Esiste cosa peggiore di quelli che pensano di conoscere tutte le canzoni ma in realtà sembrano capre belanti?
Esatto.
No.
Il dramma, però, é che l'ovino in questione mica si rende conto di essere un trauma per gli altri, anzi, é convinto di essere una sorta di sirena (pesce) a bordo mare (ricordate Ariel?).
All'apice di tutto stanno le parole. Inglese o italiano che sia, per non parlare delle hit koreane o brasiliane. Se già non sai cantare e ti lanci in improbabili nenie seguendo melodie scomposte il tutto diventa un film degli orrori.
Avete mai sentito qualcuno doppiare Adele la mattina mentre beve il caffé con tanto di enfasi e convinzione?
NO?
Ma allora, siete tutti invitati ai miei concerti privati mattutini. Una capra e due cani.
Lui? Solitamente, cerca di sabotare.

PUREA di PATATE VIOLETTE con SPUMA al PARMIGIANO (30ina bicchierini)
800g patate viola (o blu) + 1 per decorazione
4dl latte intero
30g burro
15g farina
15g burro
250g latte
100g parmigiano
150g panna
q.b. sale e pepe


  • Preparare la purea di patate violette 
    • Bimby: Sbucciare le patate violette facendo in modo che anche la seconda buccia venga via (quella bianca). Tagliare a rondelle ed inserire nel boccale con la farfalla. Aggiungere il latte, il sale e cuocere 25min vel 1. Aggiungere il burro e montare 30sec vel 4. Se troppo denso aggiungere ancora un po' di latte, eventualmente un goccio di panna (viene una bomba.. Calorica!)
    • Tradizionale: non l'ho provato ma credo proprio che facendo bollire le patate in camicia, sbucciandole a caldo e passandole al passa patate. Aggiungendo latte e burro, mescolando possa venire un delizioso purè
  • Mettere la purea in un sac à poche (che sopporta il caldo) e riservare
  • Per la spuma al parmigiano:
    • Bimby: Preparare una besciamella inserendo burro, farina, latte e sale nel boccale. Cuocere a 90°C vel 4 per 12min. Aggiungere il parmigiano e la panna. Amalgamare a 90°C vel 4 per 1min (circa). Il parmigiano si deve sciogliere
    • Tradizionale: Preparare una besciamella facendo sciogliere il burro in un pentolino, appena fuso aggiungere la farina e con una frusta mescolare bene accertandosi che la farina non si colori troppo. Aggiungere il latte tutto assieme e mescolare bene, soprattutto negli angoli. Portare a bollore (fuoco medio) per cuocere la farina ed evitare così il suo gusto forte. Una volta cotta, aggiungere il parmigiano e la panna. mescolare bene. Passare la spuma al setaccio
  • Mettere la spuma nel sifone, chiudere e caricare con due cartucce di gas. Riservare al fresco per almeno un paio di ore
  • Prendere la patata non utilizzata, lavarla bene e tagliarla a fini rondelle. Metterle in acqua fredda per almeno 30 minuti. Asciugare bene. Riscaldare il forno a 180-200°C, su di una teglia foderata ed oliata posizionare le rondelle di patate. Fare in modo che siano ben oliate, salate e infornare fino a quando risulteranno croccanti (4-5 minuti). Appoggiare su carta cucina e riservare
  • In un bicchierino servire un pochino di purea di patate, sifonare (si usa?) la spuma al parmigiano e servire con una chips di patata violetta


NOTA:
Le patate viola io le trovo un po' ovunque in questo periodo. Dal supermercato al fruttivendolo. Hanno un costo un po' esagerato ma per una volta, tanto per fare scena, vanno bene :)
Si può preparare tutto il giorno prima. Prima di servire mettere il sac à poche della purea in acqua precedentemente fatta bollire. Così da portarlo almeno a temperatura ambiente. Non deve essere caldo, tiepido.
Volendo la farina per la besciamella può essere GlutenFree


17 commenti:

  1. Nooo che invidia tu hai dei concerti mattutini e pure il sifone? Prima o poi me lo comprerò, mi piace da impazzire!
    Questi bicchierini sono una bomba cmq :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha :) Devi assolutamente comprarlo! è una favola!!

      Elimina
  2. Aahahahahah mi fai sempre morir dal ridere :D grazie :D Detto questo: voglio le patate viola e il sifone! :D Questi bicchierini sono una delizia, ottimi e raffinati, complimenti! Un bacione, buon weekend! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii prendi tutto!! :)
      Grazie cara, troppo buona :)

      Elimina
  3. peccato nnn avere il sifone, ma l'idea è geniale e..se provassi a mettere sopra la panna montata e poi, spolverata di parmigiano!? l'idea c'è tanto bisogna pur arrangiarsi nell'attesa che qualcuno mi regali il sifone!!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hih giusto!!
      Fammi sapere come viene :)

      Elimina
  4. Io canto in macchina, ogni tanto, come antidoto anti-stress da traffico. E mi piace guardare la faccia stupita degli occupanti delle macchine intorno che mi guardano stupiti nei passaggi canterini più impegnativi!
    Questa ricetta mi intriga moltissimo perché è da un po' che vorrei provare le patate viola. Poi ho pure il sifone...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah uguale! Ma poi scusa, io penso: non ti rendo felice così gioiosa e canterina?? :)
      Mi sa che avendo il sifone e volendo provare le patate violette: ti tocca! :)

      Elimina
  5. iuuu simpleiii deee best!!:)bicchierini splendidi da dieci e lode!bravissima.bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahah fantastica!! Proprio così :)
      Grazie!

      Elimina
  6. Ciao carino questo finger food e poi le patate viola fanno sempre fare un figurone!Complimenti e un abbraccio paola

    RispondiElimina
  7. Sei grandiosa.. ahah! :D Ma dai, secondo me sei bravissima.. altro che ovini veri! :) Un abbraccione.. come sempre originali e colorate le tue proposte <3 :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati, sono proprio un caprone. Uno schifo. Credimi. ahah :)

      Elimina
  8. dai non affliggerti, sei già fantastica a cucinare ;)

    Lalalaaaaaa
    -AU-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah ti ricordi quando facevamo Ariel sulla spiaggia?? :)

      Elimina
  9. Ecco la voce che non ho spuntato dalla mia Wish List di Natale: il Sifone!
    Tanto non ci sarebbe stato in valigia. Da buona migrante avevo due valigie (di cartone) piene di cibo (che qui in Inghilterra c'è carestia...O.o') e ho rinunciato a portare con me tutti i regali di Natale per lasciar spazio a olio d'oliva e alici.
    Ognuno ha i suoi vizi.
    Erudiscimi, un sifone vale l'altro o ne esistono di specifici per montare cose diverse dalla panna? Grazie!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...