giovedì 28 febbraio 2013

Chinatown


Non é che ci capiti per caso, devi proprio sapere dove stai andando. E anche quando lo sai, a volte, qualche domanda te la poni lo stesso.
La stradina é talmente stretta che rischi di picchiare l'auto ogni volta e la vista talmente lugubre che sembra di essere nel peggior quartiere di Caracas. Grossi cartelli malandati con P bianche, scritte e avvisi minacciosi, disordine. Molto disordine.
Ogni volta mi guardo in giro come se non sapessi da che parte entrare ma poi la trovo. Una porticina sgangherata che neanche si chiude, infatti dentro si muore di freddo. Sembra un garage, forse una mansarda, una cantina, un ripostiglio, un centro ecologico. Sembra davvero un disordine enorme. Mi convinco di essere in una proprietà privata fino a quando non sento vociare dall'altra stanza. Il locale é degno di un oggetto tetris e dopo ogni angolo scopro nuovi spazi. Nella stanzina adiacente trovo mamma e figlia, o nonna e nipote o semplicemente compagne di merende che allegramente si aggrediscono in cinese. Ora. Non credo si aggrediscano veramente, ma il tono nella voce non é di quelli "pane, burro e miele", più un "limone, sale e aceto". Paradossalmente mi sento trasportata nel tempo e nello spazio alla Michael J. Fox e perdo totalmente la cognizione di dove io sia e cosa ci faccia. Le osservo rapita, probabilmente con fare ebete, mentre loro confabulano.
Arrivano altre persone, per lo più asiatiche e io sembro sempre più l'eccezione. Mi aggiro speranzosa di trovare la salsa di pesce: ne trovo 14 qualità. La salsa di soia nemmeno a dirlo. Riso? Aiuto. Mi convinco a chiedere aiuto alla padrona. Per l'ennesima volta.
La guardo con tutta la mia ammirazione, lei mi guarda a fatica probabilmente pensando "mollami" finché non mi suggerisce "Hai visto quel bigliettino? Lei fa corsi di cucina asiatica, perché non ci vai?".
O.o

CREMA AL LEMONGRASS (12 bicchierini)
300g latte di cocco
4 foglie di kaffir
2-3 bastoncini di lemongrass
40g zucchero
3 tuorli
1 cucchiaino di amido di mais
150g panna
q.b. biscottini thai


  • Tagliare a striscioline le foglie di kaffir. Aprire i bastoncini di lemon grass e utilizzare la parte interna più morbida. Tagliarla. Inserire il tutto in una pentola dove avrete già messo il latte di cocco. Portate quasi a bollore e lasciate in infusione per 10-15min a fuoco basso
  • In una ciotola unire i tuorli con lo zucchero ed il cucchiaino di mais. Mescolare bene
  • Filtrare la crema al cocco sui tuorli mescolando. Riportare tutto nella pentola e cuocere come una crema inglese a fuoco medio mescolando di continuo fino a quando la crema si addenserà. Fate la prova della spatola: se facendo scivolare il vostro dito la crema non cade é pronta. Mettere in una ciotola, filmare e mettere al fresco
  • Prima di servire montare la panna ben ferma e unirla con una spatola alla crema. Servire nei bicchierini con un biscottino thai




NOTA:
Il quantitativo si riferisce ai bicchierini nelle foto, se più grandi probabilmente riuscirete a farne 8-10.
Se addensando la crema si formano i grumi togliere immediatamente dal fuoco e passare in un setaccio.

20 commenti:

  1. Questi sono finger che non mi lascerei scappare per nulla al mondo!! :D Sono deliziosi, adoro la cucina dai profumi orientali!! <3 Complimenti.. e poi è vero che riescono a stipare ogni cosa in un metro quadrato.. ma in fondo a me piace la lor filosofia, il loro modo di riempire i piccoli spazi di tutto, quasi fosse una mente piena di ricordi! :D Un abbraccio amica! Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Che ridere! A me capita una sensazione simili in un negozio indiano dove c'è il servizi di chiamate intercontinentali, una sala giochi e un market. Tutto insieme, tu l'unica mosca bianca che invadi il loro mondo.....
    Ottimi bicchierini.
    ciao, Alice

    RispondiElimina
  3. Ma la crema al lemongrass è geniale *_* la voglio, e voglio fare tutto ciò che ci proponi/propini ma avrei bisogno di 2 vite. Suggerimenti cugina?
    Questi giorni non so perchè ma mi manchi tantissimo, quindi ti abbraccio forte :)

    RispondiElimina
  4. è il mio preferito

    RispondiElimina
  5. E tu ci sei andata ai corsi di cucina della signora???....adesso viene la parte divertente, racconta ancora!!!!;))

    RispondiElimina
  6. non ci sono andata x niente al corso di cucina della signora come dici te,ciao

    RispondiElimina
  7. questa cremina é una bontà! :)
    me la fai ancoraaa? ;)
    -Assaggiatrice Ufficiale-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ci sono andata al corso di cucina,e non posso fartela assaggiare xkè tu ci sei andata al corso di cucina,della signora?,ciao

      Elimina
  8. non sono andata al corso di cucina,e non te la posso,fare,ciao,un caro saluto

    RispondiElimina
  9. brave raga,un kiss!!!

    RispondiElimina
  10. vi voglio un mondo di bene

    RispondiElimina
  11. Ciao.. quando puoi passa da me, ho un premio per te:)!!

    RispondiElimina
  12. bacciniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

    RispondiElimina
  13. Che ridere ogni volta a immaginare quello che racconti. Perchè hai una capacità unica di "rendere l'idea", hai presente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahhhahahhahahahahahahahahahahaahahahahahaahaha

      Elimina
  14. aspetto una tua risposta

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...