mercoledì 26 giugno 2013

Cane coraggio

Lo chiamiamo Mr. Geido ma avremmo potuto chiamarlo Rex.
Già, proprio lui. Il famosissimo cane poliziotto.
Oltre ad assomigliargli molto (pur essendo più bello, core de mamma), Mr. Geido ha deciso di seguire le orme del cugino sin da cucciolo.
Ebbene sì, era un cane poliziotto.
Ta-daaaaaam.
Scovare partite di droga a 10km di distanza? Nessun problema
Saltare recinti alti 3m? Nessun problema
Attaccare delinquenti o presunti tali? Nessun problema
Ma allora che ci fa Mr. Geido con noi?
Già, un cane poliziotto tonto.
Agli attacchi preferiva l'albero di mele sotto il quale si piazzava nell'attesa che prima o poi cadesse qualche frutto da mangiare. Alla droga preferiva le coccole dei passanti e ai salti per dovere preferiva quelli per piacere, rigorosamente prima della pappa.
Ma una cosa ha davvero bloccato la corta carriera del nostro eroe: il vento.
Alla prima folata si nasconde in casa sotto il tavolo e spiegare ai malviventi di agire solo col bel tempo pareva davvero troppo.


SODA BREAD (1 pagnotta)

250g farina bianca o integrale
6g sale
4g bicarbonato di soda
250g latte intero (o latticello)
  • Scaldare il forno a 200°C
  • In una ciotola unire la farina, il sale e il bicarbonato. Amalgamare. Aggiungere il latte (o latticello) e lavorare il più rapidamente possibile. Quando la massa é amalgamata smettere di lavorarla. Su di un piano di lavoro infarinato della farina utilizzata, appoggiare la massa e "infarinarla" velocemente da entrambi i lati formando una palla (nella foto é un po' troppo schiacciato, meglio se più compatto così cresce più facilmente nel forno)

  • Appoggiare su di una teglia foderata di carta forno, incidere una X abbastanza profonda con un coltellino e cuocere per 25-30 minuti nel forno caldo


 

NOTA:
Se mi dicessero scegli tra una baguette calda e questo pane non avrei dubbi. Ma trovo curioso il procedimento veloce di cottura e "lievitazione". Infatti il pane cresce grazie ad una reazione tra i fermenti lattici e il bicarbonato senza bisogno dell'abituale lievitazione.
Migliore tra i due la versione integrale.



14 commenti:

  1. Che buono!!!! ma quindi non deve lievitare per nulla???
    Ciao
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,

      esatto! Questo pane non lievita in quanto c'é una reazione chimica tra il bicarbonato e i fermenti lattici. Un'alternativa mooolto rapida al pane lievitato. Ovviamente, come ogni scorciatoia, meno buona :-)

      Elimina
  2. Ahahaahahah :D Grande Geido, io lo adoro :D <3 Ha ragione, il vento è fastidioso, eh... ;) Proverò questo pane, mi ispira tantissimo... poi con quel prosciuttino :P Complimenti e un bacione, buona giornata! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha non puoi dargli ragioneeee! ;-))
      Grazie mille! a presto

      Elimina
  3. ooooooHHHHH!! Evviva!! Finalmente questo pane lo potrò preparare anche io, che sono priva di pasta madre! Ti lovvo e lovvo anche Mr geido.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovremmo fare un clan: io NON spaccio pasta madre :-)
      Un bacione

      Elimina
  4. Bello lui...è sempre stato il mio mito, da quando ho cominciato a leggere questo blog (oltre ovviamente alla sua meravigliosa e pazza amministratrice). Scusami anche tu perché ultimamente, e devo dire da un po', ho veramente pochissimo tempo per leggere le mie pagine preferite. Sono stanca all'ennesima potenza ma sono passata per supplicarti di partecipare al nostro contest Siena & Stars....hai visto il premio? Ho detto tutto. Sarebbe bellissimo conoscerti in quella occasione.
    Ti abbraccio forte ed un bacio al Mitico Geido.Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe davvero bello, inoltre l'iniziativa é splendida! io sono sempre un po' ritardata per quel che riguarda contest e simili ma il tuo "supplicare" mi é sembrato talmente eccessivo (in senso buono, ovviamente) che corro a vedere quel che mi tocca preparare :-)
      un bacione!

      Elimina
  5. Una vita a lavorare o una vita da cane? Bravo Mr. Geido ottima scelta hi hi ! proverò questo pane assolutamente al più presto.
    baci sei sempre adorabile

    RispondiElimina
  6. Ahahahahah ma povero Mr. Geido! Una carriera stroncata da un alito di vento! Però mi sa che è più contento così!!
    Ho fatto una volta sola il soda bread e mi è venuto orrido, il bicarbonato si sentiva tantissimo, ma temo che le dosi fossero sbagliate.
    Ora vado a guardarmi i post che ho in arretrato, ultimamente il tempo che posso dedicare alla lettura dei blog si è ridotto al lumicino!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, in realtà questo non é il pane dei desideri. come dicevo nel post tra una baguette e questo pane scelgo senza dubbio la baguette. È una buona alternativa ma il gusto é particolare, soprattutto nella versione bianca. Sembra più una torta margherita salata che non un pane croccante. Per la versione integrale invece il gusto migliora molto :-)
      Provare... O no? :-)
      A presto!

      Elimina
  7. Diciamo che Mr. Geido è un cucciolone peace&love!
    Data l'ora (della merenda!), farei volentieri razzia di quelle belle fette di soda bread e prosciutto.
    Chiara di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...