sabato 4 gennaio 2014

NYE 2013

Non sono mai stata una fanatica del capodanno, una di quelle con trombetta in bocca e mutandina rossa. Inutile dire che non ho mai visto una piazza gremita di gente e champagne o le 6 del mattino. Almeno, non per capodanno.
Un po' bastian contraria, un po' cocciuta, fissata con l'idea che "la festa é sempre, non un giorno fisso dell'anno".
Mi ritrovo così con Lui a Parigi, nel nostro appartamentino in affitto per la settimana a sorseggiare un Bordeaux acquistato al mattino in uno dei tanti Nicolas della città (e chiamalo poco). Sul tavolo niente foie gras, niente salmone, niente cappone o faraona.
In realtà non c'era nemmeno un tavolo apparecchiato, una tovaglia o delle posate.
Solo noi.
Seduti per terra, gambe incrociate, tavolino basso e una selezione di 10 formaggi da fare invidia alle mie alpi. In una ciotola un quantitativo esagerato di mini patate bollite, due baguette fresche e una mini di champagne in frigorifero per brindare la mezzanotte.
Solo noi.
Perché alla fine poco importa che sia il 31 dicembre o il 6 maggio: squadra che vince non si cambia.







11 commenti:

  1. Urca! Questi sono gli ultimi dell'anno che piacciono a me!
    :-)

    RispondiElimina
  2. Wow!Ottima scelta :) Per tutto. Un capodanno da veri intenditori. A dimostrazione del fatto che basta poco (che poi è tanto, tantissimo) per essere felici. E tanti auguri!

    RispondiElimina
  3. Cara Elvira.. se avete fatto Capodanno con i formaggi francesi e la vostra compagnia io penso sia stato un 31 da incorniciare:) Buon anno cara!

    RispondiElimina
  4. ehehehe cara Ele, scopro con piacere che i seguaci della 'festa può essere sempre', stanno aumentando. E mi pare che voi due siete due esimi rappresentanti di questo gruppo.
    (i formaggi un po' di invidia me la fanno...)
    Quando ci si vede? Bacioni

    RispondiElimina
  5. A me sembra che meglio di così non potevate festeggiare...e poi a parte il Capodanno quello che vedo preparato è il mio pasto preferito..auguri cri

    RispondiElimina
  6. Il Capodanno più bello della storia! E' bello anche solo pensarci. Complimenti, tu si che la sai lunga. Ti abbraccio forte e ti auguro un anno strepitoso e pieno di buon senso come quello di cui sei ricca. A presto tesoro. Pat

    RispondiElimina
  7. Buon 2014,ancke se è in ritardo,Jesi

    RispondiElimina
  8. E io me lo sogno un capodanno così... intendiamoci, la squadra che vince e non si cambia (ma si allarga, al massimo) c'è, l'idea del capodanno ideale come questa pure, è il formaggio sul quale non andiamo d'accordo, porca Eva!! Prendi il tuo, togli Parigi (sigh), aggiungi un cane e due amici e sostituisci il formaggio con il pesce, e allora hai il mio Capodanno ;)
    Buon anno, Ele!

    RispondiElimina
  9. la compagna,del batterista del mio idolo,trata diversi,agormenti,tra cui,ancke questo,e gli do,ragione,comunque,concordo,con lei,su questo,non ha torto,grazie ancke a te,buon anno

    RispondiElimina
  10. la compagna del batterista del mio idolo trata diversi,agormenti,tra cui,ancke questo,e gli do ragione comunque concordo con lei,su quando ha detto,e non ha torto,x questo concordo,con lei,comunque buon 2014

    RispondiElimina
  11. diciamo,ke non verrò,sempre,ma solo,quando,qualcuno risponde,ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...