giovedì 28 aprile 2016

Operazione segreta: fallita

Che per carità, sono d'accordo.
È anche colpa mia.
Principalmente colpa mia.
Va bene, sono una festaiola, di quelle che non sta mai ferma. E sì, lo ammetto, non disdegno un bicchiere (o due) di vino. Durante una cena con amici, poi, non parliamone.
Inoltre sono un'amante del cibo, lo so. Ma sarà mica una colpa questa no?
Che se una ha sempre mangiato la carne al sangue e improvvisamente la mangia stracotta qualcosa che non gira ci dovrà pur essere.
Anche se, ve lo dico, piuttosto che mangiarla stracotta vado di tofu (senza nulla togliere).
Formaggi a pasta molle? Tipo quelli francesi con quelle croste improbabili e profumi da mandare all'aldilà? Li amo.
La frutta? Mai lavata.
Il pesce? Rigorosamente poco cotto (e spesso pure crudo).
Il vitello? Sempre e solo rosa.
Il gorgonzola? A palate sulle gallette di mais (potessi sul pane, tranquilli).
Salumi? ... (non é commentabile)
Insomma.
Mica colpa mia se improvvisamente mi inviti a cena e "No grazie, niente aperitivo. Ah, del crudo di San Daniele meraviglioso? Ma sai sono a dieta. Uh hai fatto un filetto alla griglia? Sai che quasi quasi te lo chiederei ben cotto, mi impressiona ultimamente la carne semi-cruda. Formaggio? No, sono sazia. Già, purtroppo nemmeno il tuo tiramisu delizioso mi va più giù. Che peccato"
Ecco.
Vi pare credibile?
O sono stata rapita dagli alieni e riportata sulla terra completamente modificata oppure... Già, oppure bastava invitarmi a cena per capire che aspettiamo un bambino!
E ve lo dico, saranno anche dure le nausee (oh se sono dure), sarà anche dura avere il pancione, sarà anche estremamente faticoso allevare un cucciolo di uomo, ma sappiatelo.
Niente sarà mai difficoltoso come giostrarsi inviti a cena per 3 mesi cercando in ogni modo di non farsi scoprire manco fossi Arsenio Lupin.
Che ditelo prima, al prossimo figlio almeno vado in vacanza.

CROSTATA alle FRAGOLE (teglia da 24-26cm)

300gr di farina 00
120g di zucchero
160g di burro
1 pizzico di sale
1 punta di coltello di semi di vaniglia
1 uovo
1 tuorlo
10-15 fragole fresche
3-4 cucchiai di marmellata di fragole
  • In una ciotola (o nell'impastatrice) lavorare la farina con lo zucchero, il pizzico di sale, i semi di vaniglia e il burro fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungere l'uovo e il tuorlo, lavorare velocemente fino ad ottenere una massa liscia e omogenea. Attenzione a non lavorare troppo l'impasto!
  • Stenderlo a mezzo centimetro (0.5mm) su pochissima farina fino ad ottenere le dimensioni della teglia prescelta (precedentemente imburrata ed infarinata). Tenere da parte la pasta che avanza, servirà per i cuori. Con l'aiuto del mattarello posizionare la frolla sulla teglia, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta. Mettere in frigorifero per almeno 15 minuti
  • Preparare le fragole, lavandole e privandole della parte verde. Tagliarle a cubetti
  • Coprire di marmellata il fondo della torta e coprire con le fragole precedentemente tagliate. Stendere la rimanente pasta sempre a mezzo centimetro di spessore (0.5mm) e ricavare dei cuori (o delle stelle, o delle listarelle). Posizionare i cuori su tutta la superficie della torta (se si vuole una superficie "senza sbavature" sovrapporre i cuori per non lasciare spazi)
  • Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 20-30 minuti, deve risultare dorata
  • Far raffreddare e servire




NOTE:
Sostituire le fragole con dei lamponi o altra frutta

3 commenti:

  1. Congratulazioniiiiiiiiii!!!! :-D Che bellissima notizia!!

    RispondiElimina
  2. Si può fare uguale ma con i mirtilli?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...