martedì 24 ottobre 2017

Dritta per dritta

Senza tanti fronzoli, senza tante parole, che ieri ho tediato abbastanza.
Un piatto semplicissimo che piace sia a me che a Leo (ovviamente per lui senza peperoncino nè sale, ma in realtà senza sale piace anche a me!).
Senza contare che ha quella consistenza da "questa è una cosa goduriosa" ma in realtà è super sana ed equilibrata. Insomma: due piccioni con una fava! Soprattutto in quest'epoca di vermicelles ;-)

PENNE INTEGRALI ai FIORI di ZUCCA (2-3 persone)

250g penne integrali
2-3 zucchine
10ina fiori di zucca
1 scalogno
2-3 cucchiai formaggio fresco
1 manciata di pomodorini
qb sale & pepe
qb olio d'oliva
ev. peperoncino
  • Lavare le zucchine, privarle delle estremità. Grattugiarle finemente
  • Pulire i fiori di zucca, privarli del gambo e del pistillo mantenendo solo il fiore. Tagliarlo a striscioline dividendo la parte più verde da quella più arancione
  • In una padella scaldare un goccio di olio, rosolare lo scalogno (intero o tritato) per qualche istante. Unire le zucchine e lasciar rinvenire qualche minuto col coperchio. Aggiungere anche i pomodori tagliati e la parte più verde dei fiori, salare, pepare e aggiungere eventualmente del peperoncino. Lasciar cuocere dolcemente, se necessario aggiungendo un goccio di acqua
  • Nel frattempo portare ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocere la pasta secondo le modalità di cottura della confezione
  • Quando la pasta è quasi cotta, scoperchiare il sugo e aggiungere la parte arancione dei fiori di zucca. Se necessario aggiungere un cucchiaio o due di acqua di cottura della pasta
  • Scolare la pasta mantenendo un minimo di acqua all'interno. Rimetterla nella pentola e condirla con il formaggio fresco (caprino, robiola, Philadelphia a dipendenza dei propri gusti). Lasciar sciogliere il formaggio prima di unire il sugo di zucchine. Aggiungere a piacere un goccio di olio d'oliva e servire. Eventualmente aggiungere anche un po' di formaggio grattugiato


NOTE:
È ottima anche per i bambini durante lo svezzamento, sostituendo le penne con della pastina. Per una versione vegan omettere il formaggio o sostituirlo con uno vegano.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...