lunedì 7 maggio 2012

Una volta al mese

Chi mi viene a raccontare che essere donna é impresa facile, non ha capito niente. Provi lui (perché di lui si tratta se fa osservazioni simili) ad avere gli ormoni battaglieri, le caldane e gli sbalzi d'umore. Quelle situazioni in cui il semplice atto di riempire l'acqua della macchinetta del caffé ti sembra un affronto e inizi a piangere a fontana manco ti avessero annunciato la peggiore notizia. Momenti in cui ti vedi il culo grosso, gli occhi gonfi (dal pianto isterico, forse?) e piena di nemici.
Ma non é finita, perché in queste occasioni di solito finisci con uno scontro frontale con un'altra donna, altrettanto problematica, con altrettanti problemi ormonali e fisici che, a sua volta, ti farà vivere l'inferno. Ma é soltanto quando hai fatto la matta che inizi a ridere serena, gli ormoni sono tornati a girare nel senso buono, il culo é ritornato ad essere sodo, gli occhi celesti e piena di amici. In questo istante é Lui che ti guarda perplesso (e se potesse probabilmente inizierebbe a fare il matto a sua volta) senza capire cosa sia successo e come, sperando di scoprire l'arcano per rivenderlo durante serate "MEN ONLY".


SPAGHETTINI CINESI AI GAMBERI (2 persone)
2 nidi di spaghettini cinesi di riso
20ina di gamberi
1 carota
1 zucchina
1 porro
q.b. zenzero
q.b. aglio
q.b. salsa di soja
q.b. olio d'arachidi e di sesamo
q.b. peperoncino secco
q.b. tabasco



  • Preparare la marinata per i gamberi con salsa di soja, zenzero, aglio schiacciato (opzionale), olio di arachidi e di sesamo (a me il troppo sesamo nausea), peperoncino secco, tabasco e io ho messo anche un po' di salsa thai piccante. Lasciare i gamberi in marinata per almeno mezz'ora
  • Far bollire dell'acqua e immergere in questa i nidi di spaghetti cinesi per qualche minuto finché saranno morbidi. Scolare
  • Tagliare le verdure a bastoncini. Scaldare un po' di olio di arachidi e di sesamo in un wok e aspettare che sia ben caldo. Soffriggere le verdure brevemente iniziando dalle carote, poi le zucchine ed infine i porri
  • Dopo qualche minuto fare un po' di spazio nel wok e buttare i gamberi con la loro marinata. Far rosolare per qualche minuto prima di rimestare tutto assieme
  • Aggiungere gli spaghettini di riso, assaggiare e aggiustare di gusto utilizzando più piccante, più salsa di soja, aglio o zenzero

NOTA:
Questa é la mia versione ma ce ne sono mille altre a dipendenza di che spezie vi piacciano. Il mio consiglio é di stare abbondanti di verdure e liquidi perché gli spaghettini hanno tendenza ad asciugare tutto e a moltiplicare di volume per cui vi sembrerà di aver preparato tanto contorno ma resterete sommersi dai vermicelli :)



35 commenti:

  1. adoro le ricette con la salsa di soia e porri, con il sapore così orientale/internazionale, la tua ricetta è troppo invitante!!! scopro ora il tuo blog e tutti i tuoi post ironici e le belle ricette, da oggi sarò tra i tuoi lettori fissi!!! A presto!
    ti invito a passare da me ovviamente!
    carotinabbrustolita.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici! Anche io ho una passione per questi gusti :)
      Grazie per la visita ho ricambiato con piacere!

      Elimina
  2. Come non capirti ma io sono di parte (essendo donna)!
    La tua versione degli spaghetti cinesi mi piace e scommetto che piace anche ai maschietti ;-) Tia auguro una buona settimana!

    RispondiElimina
  3. Completamente d'accordo col tuo discorso...è il prezzo da pagare per essere geneticamente superiori agli uomini!!! ahahahah! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhaha vallo a spiegare a Lui che sono superiore :))

      Elimina
  4. Tesoro sono esattamente in quella settimana, quoto in pieno!
    Amo questa tua ricetta e visto che a casa ho tutti gli ingredienti me la preparo stasera :) Bellissima pure la vaschetta in ceramica, è Seletti?
    AmoTi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amooooore!!! ANch'io!! Siamo cuggine pure in questo! Per fortuna che almeno in famiglia non ci mandiamo a quel paese! :)

      Elimina
  5. Buonissimi!!!
    La cocotte ce l'ho identica pure io!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  6. questa ricetta mi ha fatto diventare dipendente dagli spaghettini cinesi!
    :D
    (e riesco a vedere il blog anche dal lavoro, wow ;) )
    -INA-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah :) Ormai le fai anche tu! UNa sera proviamo con la tua ricetta col latte di cocco :)

      Elimina
  7. Che aspetto appetitoso! Ho provato qualche tempo fa una versione simile ma con gli spaghetti di soia e il pollo. Ho usato però la paprika, la prossima volta voglio provare con il tabasco, come nella tua ricetta!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mhm buona anche la paprika! A me piace molto il tabasco perché da' una marcia in più alla fine. Hai il piccante che scoppia dopo... ALmeno, questa é la mia sensazione. Prova e dimmi se ti é piaciuto!

      Elimina
  8. ahahah, mi hai fatto davvero sorridere!! mi ci vedo in pieno: solo che io mi vedo tutta gonfia, non solo il sedere!
    purtroppo siamo donne e ci tocca sopportare tutto ciò così come rischiare che loro ci rubino qualche segreto per rivenderlo alla rivista for men!!
    comunque, nonostante il "periodo" difficile, vedo che hai sfornato un dei piatti che più adoro! lo sai che non sapevo che si facessero così?
    perchè è più cinese che thai, ma lo adoro. mi stampo la ricetta e le foto così la provo :-)
    intanto tieni durè, è solo una volta al mese ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero?? Ma in realtà non é una ricetta vera, é la mia versione :) Poi in questi piatti uno può metterci tutto quello ceh vuole!
      Mamma mia, é una volta al mese ma dura metà mese! ahah :)
      un abbraccio cara

      Elimina
  9. Non posso che sottolineare in pieno!
    E il piatto lo adotto subito :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, stavolta ho deciso di sfondare porte aperte :)
      Come va la malattia?

      Elimina
  10. Ciao!!!
    Ahahah hai ragione!!! Solo noi donne possiamo capirci! Anzi delle volte non ci capiamo bene neanche noi! E quella volta al mese è anche peggio!!!
    Questi spaghettini sono buonissimi! Io li faccio spesso e hai ragione meglio abbondare con le verdure e sughetto perchè altrimenti ci si ritrova sommersi di vermicelli!
    Un bacione e non dimenticarti il contest mio e di Vale!!! Ci tengo che partecipi! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cara!!
      Grazie mille, sono felice che anche tu sottoscrivi il mio ABBONDARE :)
      Per il contest sono passata, devo assolutamente partecipare anche se raramente lo faccio.. Me tapina :)
      Quando é il termine?

      Elimina
  11. Purtroppo mi si legge in faccia!!!!!
    Prendo la ricetta, mi piacciono tanto, ma gli ho sempre mangiati fuori casa!!!!
    Un bacione grande!!!

    RispondiElimina
  12. Stuzzicante questa ricetta! Complimenti! E complimenti anche per il blog, mi piace molto. Mi piacciono queste ricette e tuoi i racconti! Grazie per esser passata da me! ;) A presto. Rosalinda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei tra l'altro molto lieta di ricevere tuoi consigli gluten-free! :)

      Elimina
    2. Grazie mille, gentilissima! Per i consigli glutenfree quando vuoi! Scrivimi pure una mail e se posso ti aiuto volentieri :)

      Elimina
  13. Grazie per questa e per tutte le altre ricette... sempre interessanti e mai banali :)
    Buona serata
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che carina! Grazie mille TIziana, il tuo commento mi ha davvero fatto piacere!

      Elimina
  14. Ormai dopo le mega-litigate il mio ragazzo si ferma e fa finta di "contare i giorni" con le dita. Inutile dirti che mi fa solo incazzare il doppio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah che nervi!!!!! Lui é uguale, quando sono scazzata o triste o chissà cosa riesce sempre e cmq a tirare fuori il lato peggiore di me guardandomi con superiorità. Lo odio :)
      Per fortuna non sono l'unica :)

      Elimina
  15. Adoro i piatti orientali e questo è davvero delizioso!!!

    RispondiElimina
  16. io aaaaaaaaaaaamo questo piatto!!! complimenti cara! che acquolina :) baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah che carina che sei! Grazie mille :)

      Elimina
  17. ahahahahahahahahahh mi tuoi post mi fanno sempre morir dal ridere. dierei che hai dipinto uno stato femminile in cui mi riconosco al 100%!hahahahahah
    Ni
    bhe... ricetta fantastica. di solito uso gli spaghetti di soia ma mi hai ispirata. voglio provare questi di riso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah mal comune mezzo gaudio si dice... :)
      In tante usate quelli di soia, io sempre quelli di riso.. Facciamo uno scambio culturale? :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...