sabato 3 novembre 2012

Svezzamento

Svezzamento: tutti i bimbi iniziano a mangiare la mela grattugiata.
Io no.
Alla mela preferivo i cachi. Arancioni, tondi, mollicci e zuccherosi. Deliziosamente perfetti. Una passione radicata e rimasta negli anni.
Ricordo ancora lo shock quando ho scoperto che alcuni cachi hanno dentro la noce e altri no. Ricordo ancor meglio l'orrore quando adolescente mia mamma mi fece presente che il caco é un po' come la banana: la chiamano frutta ma ingrassa come il cioccolato. Ok OK, sto esagerando, ma ci siamo capiti. Mi piace pensare che tra un caco, una banana e una barretta di cioccolato vale la pena scegliere la terza "per parità di trattamento". Ma questa ovviamente é un'altra storia.
Il caco ha turbato la mia vita anche quando si spiaccicava al suolo senza che nessuno lo raccogliesse. Tanta bontà sprecata, tanta fatica fare lo slalom e tanto terrore di calpestarne uno (e poi pulire le scarpe). Grande scoperta anche asiatica, a Dalat (in Vietnam) ne vendono in quantità industriali sulle strade. Acerbi. "Perché scusi?" (ovvio una domanda). Be' pare che ci mettono così tanto ad arrivare a Dalat e tornare ai propri paesi che durante il viaggio maturano. Io ci ho creduto, quindi non rovinatemi questa chicca culturale :) Tra l'altro la guida mi ha anche fatto credere che mettendo dei cachi acerbi in un sacchetto di plastica per 3 giorni con delle spezie diventano buonissimi. Non ho mai provato ma i coraggiosi si facciano pure avanti.
Dopo tutto questo parlare di cachi ecco un dolce che é stato il leitmotiv delle cene di mia mamma (che non ama la pasticceria): velocissimo e buonissimo.

CREMA DI CACHI (12 bicchierini)
3 cachi maturi
1 goccio di grappa
1-2dl panna
  • Privare i cachi della testa verde e della buccia. Assicurarsi che non ci sia il nocciolo e metterli nel frullatore
  • Frullare con un goccio di grappa (volendo un goccio di limone) fino a quando risulterà una spuma. Per chi ha il bimbi passatelo 30secondi al turbo. Viene una meraviglia
  • Prima di servire montare la panna e incorporarla delicatamente con una spatola alla mousse. Servire nei bicchierini


20 commenti:

  1. Mi immagino la prelibatezza di questa crema. E penso di essere stata come te: altro che mela , vuoi mettere la dolcezza e golosità di un caco??;)
    Ps ma sei tornata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!
      Purtroppo si, rientrati all'ovile e già pienamente operativi.
      TU come stai? meglio?
      Un bacione

      Elimina
    2. Benissimo grazie! E quando ti leggi
      Mi viene sempre il sorriso thai a pensare della teacher farang ;)

      Elimina
  2. Oh cugina, pure io amo i cachi e preparo una crema con cachi e vaniglia buonissima. La tua mousse però mi intriga molto di più, credo la farò per il compleanno di mio fratello (sempre se riesco a mettermi in piedi).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah dai dai, provala che poi mi dici!! A me piace anche senza panna ma Mamma Amelia é irremovibile: LA PANNA CI VUOLE. Ed effettivamente, che delizia!!

      Elimina
  3. Li adoro! insieme ai fichi sono i miei frutti (o bombe?)preferiti.
    Proverò la mousse di tua mamma!
    Un caro saluto
    Germana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah bravissima, forse é il caso di parlare di bombe. Ma scusa, non é colpa nostra se li hanno definiti *frutta* :)
      Prova la mousse e sono sicura che sarà un successo,poi é talmente rapida ed indolore che una chance gliela si può dare :)

      Elimina
  4. Io adoro i cachi però la qualità molle molle e non quella dura (una dei due si chiama 'Vaniglia' ma non ricordo mai qual è). Bella l'idea del caco (caco? Giusto il singolare? O si dice cachi?) nel bicchierino. Sfiziosissimo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IO lo uso al singolare, poi dai, ognuno fa il suo italiano, no? :)
      Grazie cara per il tuo commento sempre entusiasta :)
      Un bacione

      Elimina
  5. I cachi mi piacciono un sacco ma quelli molli molli.
    La cremina in bicchiere è sfizziosissimaaaaaaaa
    bacioni

    RispondiElimina
  6. concordo con tutte due,voi,Jessica

    RispondiElimina
  7. È un frutto che mi piace eetetifamente, mi piace il suo albero, mi piacciono quando rimangono solo loro appesi, purtoppo però ne devo aver assaggiato uno pico maturo e quella sensazione di denti' legati' mi è rimasto nella memoria e nn riesco a superarlo.
    Però la tua crema sembra deluziosa, proverei volentieri a superare il 'trauma' con un bicchierino ;);););)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahha davvero?? Devo dire che se non togli bene la pelle, effettivamente, può dare quell'impressione orribile. Ma se lo sbucci bene e lo frulli ti assicuro che é buonissimo. Anche con lo iogurt é delizioso.
      Se mai ti dovessi lanciare fammi sapere, sono curiosa :)

      Elimina
  8. non avevo mai sentito di bambini che crescono a cachi... e non sapevo nemmeno avessero il nocciolo, comunque son buonissimi e questo dessert dev'essere molto delicato e gustoso!!!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahh ecco qui il primo esemplare. E non sono cresciuta poi tanto male :)
      Vedi? Il nocciolo ce l'hanno solo alcuni, tipo lotteria Italia. Solo che non vinci niente se lo trovi :)
      Un bacione

      Elimina
  9. Risposte
    1. Grazie!! Poi ti assicuro che é davvero buona e veloce :)

      Elimina
  10. ecco che ci avviciniamo al post che tanto aspetto...(svezzamento ecc...)...
    Ps abbiamo una pianta ci cachi in giardino..e non utti gli anni li apprezziamo... ma quelli del 2012 sono supersquisiti!!... anche le mie figlie (nate ad aprile e dunque in svezzamento in questo periodo) sono passate dal caco (prima pero dalla patata e carota come si fa nel resto del mondo fuori dal Ticino..)

    RispondiElimina
  11. In questo periodo ce lo piazzerei ovunque.... mannaggia che mi hai ricordato la botta calorica!!

    RispondiElimina
  12. i cachi sono dei frutti che contengono molto zuccheri e ai bambini piace molto sotto forma di cremina , poi mi fai sapere come va ,comunque vada poi passa da me www.metalfimo2.blogspot.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...