martedì 31 marzo 2015

Latitanza

È che io le promesse me le faccio, e per qualche settimana le mantengo pure.
Non é che non ci pensi, anzi. Ho persino passato una domenica qualche settimana fa a cucinare dalla mattina alla sera per "mettere in cascina" delle foto.
Ma poi.
"Lunedì scrivo!" ma poi l'appuntamento, la chiamata, il corso; diventa martedì, inesorabilmente mercoledì con giovedì che vola e tragicamente arriva il weekend. Di nuovo? Lunedì...
Stavolta però pare che il martedì io ce l'abbia fatta e che, lo prometto, mi impegnerò di più perché diciamocelo, questo spazio mi manca.

SCHIACCIATA alle BIETE con CAPRINO (1 teglia piccola)

500g farina manitoba
1 cucchiaino di lievito secco (circa 5g)
50g olio d'oliva
270g acqua tiepida
1 pizzico di zucchero
6g sale
600g biete
250g caprino fresco
1 scalogno
1 spicchio di aglio
qb sale & pepe
qb olio d'oliva
  • In una ciotola lavorare la farina con il lievito, lo zucchero, l'olio d'oliva, l'acqua ed il sale fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Impastare energicamente sulla spianatoia per qualche minuto. Far lievitare nella ciotola coperta da un sacchetto di plastica per 2 ore (ma anche 3)
  • Lavare le biete, dividere la parte del gambo da quella delle foglie (per intenderci la parte bianca da quella verde). Tagliare finemente la prima e più grossa la seconda. In una padella scaldare un goccio di olio e far rosolare lo scalogno precedentemente tritato e l'aglio per qualche istante prima di aggiungere il gambo delle biete. Lasciar cuocere a fuoco moderato (eventualmente aggiungendo un goccio di acqua) per una decina di minuti prima di aggiungere la parte delle foglie, salare, pepare e continuare la cottura. Lasciar raffreddare
  • Dividere l'impasto lievitato in due parti uguali e stenderle con l'aiuto di un mattarello ad uno spessore di 2 cm circa. Posizionare un rettangolo su una teglia munita di carta forno, distribuire sulla superficie le biete e dei ciuffetti di caprino. Coprire con il secondo rettangolo e sigillare bene i bordi. Oliare la superficie ed infornare per 15-20minuti a 220°C (forno preriscaldato)
  • Servire tiepida





NOTE:
Al posto delle biete e del caprino utilizzare del prosciutto cotto e della mozzarella o del crudo con la certosa e la rucola. Sostituire le biete con un'altra verdura. Insomma, a ognuno la sua :-)

1 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...