martedì 29 novembre 2011

Sport estremo

Sveglia presto, lava i denti, mettiti la tuta, bevi un cafferino e parti.
Oggi vado in palestra. Non mi sembra vero.
Carica come una molla mi metto nelle prime file e a suon di musica inizio a saltellare a destra e a sinistra. "GAMBA DESTRA GIU, TESTA A DESTRA, MANO A SINISTRA, COLLO FERMO, SCHIENA DRITTA, OMBELICO RISUCCHIATO" e inizio a domandarmi come cavolo facciano le signore in prima fila ad assumere queste posizioni da contorsionisti. Via un'ora di fatica, sudore e affanno ma sopravvivo e arriva il momento dello stretching.
Ora, non so se voi siate tutti dei grandi sportivi con i muscoli di gomma, ma io no. Non che non sia una sportiva, sono più che altro un'altalena: periodi di sport estremo, periodi di ozio totale. Ad ogni modo, mi metto sul tappetino e inizio a vedere le signore più anziane (si mamma, più o meno della tua età), che tirano gambe sopra la testa, fanno la spaccata, si girano su se stesse per toccare la testa con i piedi. Non contente di avermi umiliata, si fermano, LORO, per la lezione di body pump mentre io striscio verso la mia auto con in mente una sola cosa: COLAZIONE!


LUMACHINE AGLI SPINACI (80 pezzi circa)

1 pasta sfoglia spianata rettangolare
6 cubetti di spinaci congelati 
1 cucchiaio circa di ricotta
q.b. sale e pepe




Io ho utilizzato gli spinaci congelati perché non ne avevo di freschi, per cui li ho fatti riscaldare nel microonde per qualche minuto. Una volta sciolti i cubetti, li ho frullati nel mixer. Ho aggiunto un po' di ricotta (dico un cucchiaio ma potete metterne di più) e aggiustato di sale e pepe.

Prendere la pasta sfoglia, bucherellarla, tagliarla in due parti (per la larghezza) e stendere sopra uno strato sottile di crema di spinaci (ormai fredda) su entrambe. Lasciate il bordo superiore un pochino vuoto, così riuscirete a spennellarlo leggermente di acqua per farlo attaccare meglio al resto della pasta.
Con la parte corta rivolta verso di voi e aiutandovi con la carta da forno in cui é avvolta la pasta sfoglia, rotolate. Avvolgete il salamotto nella carta alu e mettete in congelatore per 10-15 minuti così che tagliarlo risulterà più facile (vedrete che nelle mie foto io ho avuto qualche difficoltà :-)).
Infornate nel forno precedentemente riscaldato a 200-220°C (a dipendenza del forno) per una 15ina di minuti (guardate voi come cuociono).



I miei non sono usciti stupendi ma sono piaciuti molto!

13 commenti:

  1. beh, se ti può consolare io non sarei neanche arrivata dove sei arrivata tu! E la colazione, prima cosa da fare la mattina, per me è sacra!!! Molto sfiziosa la tua idea. Buona serata

    RispondiElimina
  2. che ti posso dire , io faccio palestra tutte le mattine , ho a casa una stana in cui tengo tapis roulant , cyclette ,panca e pesi , ogni giorno un'ora , non strafaccio e ormai i muscoli non mi fanno più male ... sono due anni che lo faccio continuamente quindi posso dire che sono assidua , prima ero unpaltalena come te , poi ho deciso di perdere il peso in più ed ora lo sport è un'abitudine ... ovviamente a tavola mi rifaccio :-))))

    delle tue girelle ne mangerei almeno cinque ..:-)))

    RispondiElimina
  3. Ciao ti ricambio la visita. le girelle, dolci o salate le faccio spesso anch'io!!! Sono sfiziose e si può variare ingredienti.
    il mio sport preferito?? Il....divano!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  4. complimenti una ricetta invitane e colorita

    RispondiElimina
  5. Splendide e spiziosissime, brava Elvira!!!!!

    RispondiElimina
  6. anche io le faccio spesso le lumachine con vari ripieni, li ho provati anche così ma....che pasta sfoglia usi per fartene venire fuori 80 pezzi!?
    un bacio

    RispondiElimina
  7. ahahahahaahahah si si lo streching per chi è un pò "legato" non è il massimo! ma dopo aver fatto ginnastica fa davvero bene.. è necessario!!!! ottime le tue girelline salate.. baci .-)

    RispondiElimina
  8. sei troppo simpatica!...devo ammettere che la descrizione di te in palestra mi ricorda qualcosa...:)...splendide le girelle!!!

    RispondiElimina
  9. Amelia fattucchiera30 novembre 2011 12:38

    Ebbene confesso, faccio auting come si usa dire, mica tua madre ti fa vedere e ti dice tutto ciò che sa fare!! Ti evito dispiaceri e mi evito docce di veleno geloso da parte tua... Hai presente le ragazzine bulgare contorsioniste nei circhi? Ecco, così io sono!!! E incassa questa!!! Le girellone sono bellissime, peccato che non escano mai di casa (tua) per fare 50 metri all'aria aperta e per raggiungere casa (mia)...
    Mamma snodata acrobata alias Amelia fattucchiera

    RispondiElimina
  10. .....allora mi consolo.....non sono l'unica, anche nella palestra dove vado io (3 mesi si, 5 mesi no)
    le signore fanno 2-3 corsi di fila e poi vanno con il marito a camminare in montagna. Io invece dopo un corso faccio fatica ad arrivare a casa.
    Comunque dovresti mangiare qualcosa prima della palestra, ti servono le energie, non puoi farcela con un caffe.....mangiati una banana......
    Belle le tue girelle e le foto sul balcone hahahah......scusa se rido, ma anche io con le ultime foto mi sono avvicinata al balcone, non ho ancora visto come sono venute.
    bacioni cara

    RispondiElimina
  11. devo sicuramente cambiare marca di pasta sfoglia allora perchè a me ne vengono pochissime!!!circa un aventina!
    anche mio marito mi chiama Avvocato del diavolo!!ma anche avvocato delle cause perse secondo i casi!!ahahahahah!!spero che non ti sia offesa per questi puntini, ma sai io apprezzo molto se qualcuno mi fa dei commenti anche se sono critiche, che servono per migliorare gli errori, vuol dire che mi legge e mi segue no!?
    un bacio a presto
    marisa

    RispondiElimina
  12. nn mi piace gli sport estremi,x niente al mondo!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...