OGGI CUCINO IO!

OGGI CUCINO IO!

Vita da Mamma

Ed eccoci qui.

Non mi sembra neanche vero. Quando ci ho pensato la prima volta mi sono detta "naaa" e l'ho subito ricacciato nei meandri del cervello.

Troppe cose da fare, troppo da organizzare,  troppo, semplicemente.

Ma come spesso succede, quando si mette una pulce nell'orecchio, è poi difficile liberarsene. Così ho iniziato a fantasticare su questo quinto libro, a pensare alle ricette, a come farlo... Insomma, pensavo di averlo accantonato ma in realtà lo stavo semplicemente preparando, dentro di me.

Il via definitivo mi è stato dato la sera del mio compleanno, quando incontro la persona perfetta con la quale fare il libro. La persona che, adesso posso dirlo, mi ha permesso di fare un salto di qualità sia a livello fotografico che grafico. Abbiamo lavorato gomito a gomito per settimane, incastrando gli appuntamenti dell'una e dell'altra, sacrificando a volte un po' le nostre famiglie ma sempre con un grande sorriso. Al punto che oggi, a progetto terminato, ci chiediamo se non possiamo trovarci per fotografare ancora un po' di cibo ;-)

Se questo libro mercoledì 24 novembre esce nelle librerie è anche grazie ad Ivana che ha creduto quanto (se non più!!) me in questo progetto.

Di cosa parla il libro? Sono 40 ricette suddivise in tre fasce: dai 3 ai 6 anni, dai 7 ai 12 anni e quello che ho definito 12+. Ho cercato di tenere conto delle capacità di ogni fascia, ma ovviamente tutte le ricette possono essere svolte da tutti i bambini se supportati dall'aiuto di un adulto. Inoltre ai classici muffin e pancake (che non possono mancare e non mancheranno!!) ho preferito ricette un po' diverse e sfiziose, soprattutto non solo dolci! Un libro che sì è pensato per passare del tempo in cucina con i propri figli/nipoti/bambini ma che non esclude tutti gli altri in quanto le ricette non sono solo bimbo-friendly!

Abbiamo pensato di lasciarvi un piccolo assaggio di come sarà il libro, sono 3 ricette che non troverete nel libro, ma che fanno ben capire lo stile che avrà. Un aperitivo, un piatto principale e un dolce. Non sono divisi in fasce di età ma l'idea è quella che l'antipasto è pensato per la terza fascia (i bambini più grandi), la pasta per quelli di mezzo (essendoci una cottura) e il dolce per i più piccoli (con chiaramente il passaggio in forno fatto da un adulto).

Che dire, spero che questo piccolo assaggio vi piaccia, ma soprattutto sono curiosa di sapere cosa ne penserete del libro (se mai lo acquisterete :-)).

Grazie per tutto il supporto ricevuto finora, senza il vostro affetto probabilmente non sarei dove sono oggi.

PDF DA VISUALIZZARE - CLICCA QUI

PER SCARICARE IL PDF - CLICCA QUI (valido solo fino al 24 novembre)


AROSA

AROSA

Avevo sentito parlare del sentiero degli scoia...

Partecipa alla community