FRATELLANZA

FRATELLANZA

Vita da Mamma

Vorrei vedervi così. Per sempre.

Complici, affezionati, inseparabili.

Vorrei che la vita possa tenervi vicini, malgrado le strade diverse, le conoscenze, le amicizie, gli amori. 

Vorrei imprimere nel vostro cuore e nella vostra testa questo vostro rapporto speciale, la solidarietà e l'amore che avete l'uno per l'altra.

Vorrei sentirvi dire ancora tra anni e anni "tranquilla Cece, ci sono io con te" o sentire Luce applaudire che nemmeno una groupie durante il primo concerto post-covid quando Leo fa qualcosa di bello e giusto.

Vorrei che poteste mantenere quell'orgoglio negli occhi quando uno dei due raggiunge un nuovo obiettivo, quell'amore incondizionato sempre presente, quella spalla fondamentale.

Vorrei registrare nella mia memoria le vostre conversazioni, il vostro cercarvi. Per potervelo raccontare quando sarete grandi, di come non riuscivate a stare l'uno senza l'altra.

Per carità, ci sono anche i litigi, gli spintoni, le morsicate, la urla e i pianti. Ma ci sono anche le scuse, i baci, gli abbracci.

Da figlia unica, ma soprattutto da mamma, vorrei vedervi così uniti oggi e sempre. In modo diverso, ci mancherebbe, ma uniti. Consapevoli di un amore profondo, di appartenenza e di complicità.

Sapere che ci sarete sempre gli uni per gli altri. 

Perché insieme siete e sarete sempre la squadra più forte (dopo mamma e papà ha ha ha).


PS: Non vedo l'ora di vedere come Nino inizierà ad integrarsi in questo vortice, giorno dopo giorno viene inglobato sempre più e se possibile il mio cuore si scioglie ancor maggiormente. Fare la mamma è un lavoro duro, faticoso e impegnativo ma quanto, quanto, quanto è meraviglioso?



STORIA di una NASCITA

STORIA di una NASCITA

È mercoledì 15 aprile, sono inci...

Partecipa alla community